Lorenzo Burgio

Corso

Design

Anno accademico

2018/2019

U’ SIGGIARU

Il seggiolaio, nella cultura popolare italiana, è l’artigiano che si occupa di riparare e rifoderare le sedie. Egli si prende cura di un oggetto, creando un’interazione, un filo conduttore che ridà anima a quegli oggetti che, tramite l’usura, perdono valore e funzionalità. Questa antica maestranza si sta ormai perdendo, sia per l’avvento della produzione di massa sia perché le persone al giorno d’oggi preferiscono buttare e sostituire l’oggetto anziché cercare di ripararlo. Un oggetto rotto o danneggiato può essere riparato, trasformato in qualcos’altro. Prendersi cura di una sedia è un’azione produttiva per se stessi e per la società.

Corso

Design

Anno accademico

2018/2019

OGGETTI NARRANTI

L’immigrazione è un fenomeno sociale presente in Italia dalla fine della seconda guerra mondiale ed è una delle questioni sociali più controverse della storia presente. Una delle molle che induce la migrazione di folle di persone sono le immagini televisive provenienti dal ricco Occidente e captate anche in sperduti villaggi del Terzo Mondo. Gli oggetti, in una società occidentale, rispecchiano la società stessa, in un altro senso, siamo fatti dai nostri oggetti e i nostri oggetti raccontano chi siamo, cosa facciamo e cosa abbiamo passato. Il progetto racconta, attraverso gli oggetti, le storie di quattro immigrati che vivono in Italia.