Alessandro Brandino






Alessandro Brandino è docente di Storia dell’architettura contemporanea presso l'Accademia di Belle Arti di Siracusa MADE Program.

Laureato con lode nel 1999 presso la Facoltà di Architettura degli Università degli studi di Palermo con un tesi su casa Milà di Antoni Gaudì, Alessandro Brandino è iscritto all'Ordine degli Architetti P.P.C della Provincia di Siracusa nel 2000 al n. 428. Nel febbraio 2005 consegue il Dottorato di Ricerca in Storia dell’Architettura e Conservazione dei Beni Architettonici con una tesi sulle stazioni ferroviarie di Messina. All'interno dell'attività professionale di progettista, prevalentemente orientata ad indagare i temi dell'architettura domestica, svolge attività di consulenza tecnica di ufficio presso il Tribunale di Siracusa. Professore a contratto presso la Struttura Didattica Speciale in Architettura di Siracusa, è stato impegnato in diversi progetti di ricerca universitari locali e nazionali su temi relativi all'Ottocento e al Novecento esitando saggi e contributi in volumi miscellanei. Ha inoltre collaborato alla pubblicazione di molteplici volumi e a progetti culturali. Nel 2008-2010 si è impegnato nella catalogazione e inventario di archivi di architettura del contemporaneo. Come relatore ha partecipato a convegni nazionali e internazionali ed ha fatto parte, inoltre, della segreteria di redazione della collana "Storia illustrata dell'architettura" pubblicata per i tipi Dario Flaccovio. Fra le sue pubblicazioni: Antoni Gaudì Casa Milà Barcellona (con A. I. Lima), Testo&Immagine, Torino, 2002; Le stazioni ferroviarie di Messina dalla realizzazione ottocentesca all'intervento di Angiolo Mazzoni, Dario Flaccovio Editore, Palermo 2007.

Corso